Scarica bandi assats-icona-download-app-mobile
Scarica bandi assats-icona-download-app-mobile
Storie di innovazione

Anodica Trevigiana

06/08/2021

Settore

Ci sono aziende che hanno fatto della finanza agevolata uno strumento su cui fare sempre leva, la chiave di volta per sostenere investimenti. È il caso di Anodica Trevigiana, che a Codognè, in provincia di Treviso, dal 1962 progetta e produce maniglie e pomelli di design oltre a profili in alluminio per elettrodomestici. “La nostra esperienza – dice Lorenzo Latini, CFO dell’azienda veneta – ci ha insegnato che questo percorso va imboccato se ci sono due condizioni. Primo: la finanza agevolata va conosciuta per rendersi conto che rappresenta un’ottima opportunità. Secondo: è necessario saper scegliere il consulente giusto, perché può davvero fare la differenza”. Con un fatturato di circa 14 milioni, generato per il 70% dalle esportazioni, Anodica Trevigiana serve i più grandi gruppi europei del settore.

Cliente
Anodica Trevigiana S.p.A.
Risultati
Acquisto macchinari e digitalizzazione dei processi produttivi
Servizi
Componenti estetici in alluminio per elettrodomestici e automotive
Timeline
2016-in corso
innova finance
È importante per noi supportare aziende che esportano il Made in Italy di qualità nel mondo, come Anodica Trevigiana.

L’incontro

Quando avete iniziato a rivolgervi alla finanza agevolata?

“Molti anni fa. All’inizio l’abbiamo utilizzata per supportare l’innovazione e l’attività di ricerca e sviluppo e abbiamo fatto ricorso alla legge Sabatini per l’acquisto di nuovi macchinari. Adesso la usiamo per sostenere la digitalizzazione dei processi produttivi e gli acquisti di nuovi macchinari produttivi 4.0. In pratica, da tempo, tutti i nostri investimenti vengono supportati dalla finanza agevolata”.

La consulenza

La vostra azienda ha una forte predisposizione a investire?

“Decisamente sì. Abbiamo oltre cinquanta clienti, principalmente in Europa, ma non solo, e i nostri investimenti variano in relazione alla domanda.
Anodica è un’azienda dinamica sempre pronta ed attenta ad evolvere in relazioni ai bisogni dei propri clienti e dell’ambiente in cui opera, capace di individuare sempre i più opportuni investimenti in asset materiali ed immateriali (macchinari, organizzazione e formazione del personale), supportandoli con una politica di reinvestimento degli utili ed impiegando con intelligenza la leva offerta dalla finanza agevolata”.

Risultati

Non avete mai incontrato difficoltà?

“No, in linea generale la nostra filosofia si basa sull’assunto che l’azienda deve portare avanti i propri progetti di sviluppo, e mettere le persone al centro. Se è affiancata dalla finanza agevolata per sostenere il cambiamento è meglio, a patto che sia supportata da consulenti competenti. Per quanto ci riguarda non abbandoneremo questa strada”.

La finanza agevolata va conosciuta per rendersi conto che rappresenta un’ottima opportunità e che il consulente giusto può davvero fare la differenza.

Lorenzo Latini

CFO & CIO

App
Innova Finance

Scarica gratuitamente la nostra APP per smartphone.
Potrai consultare i bandi selezionati da Innova Finance, potenzialmente strategici per la tua impresa.

compila il form

Lavora con noi